Lunedì - Venerdì

09:00 - 17:00

Tel 02 89150947

2.0 RESCO

Assistenza caldaie beretta Milano

Come si fa la manutenzione allo scaldabagno?

Il segreto di uno scaldabagno sempre efficiente e che duri a lungo? La manutenzione. Una pratica a cui si presta poca attenzione, ma che, come stai per scoprire, ha un sacco di vantaggi. Oltre ad essere obbligatoria.

Scaldabagno elettrico e a gas

Ci sono due diversi tipi di scaldabagno: quello elettrico e quello a gas. Nel caso dello scaldabagno elettrico l’acqua viene scaldata sfruttando l’effetto joule prodotto da una resistenza elettrica di rame. Esso può essere “istantaneo”, quando l’acqua calda viene prodotta subito, o “ad accumulo”, quando l’acqua viene costantemente mantenuta alla temperatura preimpostata grazie a un serbatoio coibentato.

Alternativa a questo tipo è lo scaldabagno a gas, dove all’apertura del rubinetto il sistema di membrane va in decompressione attivando così la valvola che permette la fuoriuscita del gas e l’attivazione della fiamma che scalda l’acqua attraverso una serpentina.

In cosa consiste la manutenzione dello scaldabagno

La manutenzione ordinaria dello scaldabagno è l’insieme di operazioni volte a garantire una perfetta efficienza e prestazioni ottimali dell’elettrodomestico.

Basandosi su due principi diversi, ovviamente, la manutenzione è diversa a seconda del tipo di scaldabagno a cui si riferisce:

  • Scaldabagno elettrico – in questo caso si effettua la pulizia della resistenza, la revisione del kit di sicurezza e la sostituzione dei flessibili e della valvola di non ritorno.
  • Scaldabagno a gas – in questo caso si effettua il controllo completo dell’apparecchio e dei suoi parametri e viene svolta la pulizia degli ugelli del bruciatore, della serpentina e di eventuali accessori collegati allo scaldabagno.

Al di là della manutenzione appena vista, è bene chiamare il tecnico per una manutenzione straordinaria in caso di rottura dello scaldabagno e quando si sente un forte rumore dei tubi mentre scorre l’acqua calda (scaldabagno elettrico) o quando si percepisce nell’aria un odore di combustibile o di bruciato (scaldabagno a gas).

I vantaggi della manutenzione

Effettuare una regolare manutenzione ordinaria dello scaldabagno permette di avere un funzionamento corretto dello stesso, che determina da una parte una sua più lunga durata e dall’altra un risparmio economico.

Ogni quanto effettuare la manutenzione

La manutenzione dello scaldabagno deve essere eseguita una volta all’anno. Questo è quanto prevede la normativa UNI 10436:2019. Questa estende la normativa UNI 10436:1996, che riguardava le caldaie a gas per uso domestico con portata termica non superiore a 35 kW (destinate al riscaldamento degli ambienti casalinghi) limitatamente alla sicurezza dell’impianto, e prevede l’obbligo di manutenzione annuale di scaldabagni, scaldaacqua e boiler a gas per la produzione di acqua calda sanitaria.

Per la manutenzione del tuo scaldabagno Rinnai, Beretta, Italkero, Innovita, Vaillant o Junkers, ma anche di molte altre marche, a Milano puoi rivolgerti a Resco 2.0, raggiungibile telefonicamente allo 02.49423847, o via email all’indirizzo ufficio@resco-caldaie.it.

Contattaci per informazioni sui servizi di manutenzione degli scaldabagni a Milano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *